Ricostruzione delle parti strutturali di facciate lesionate.

 

l'impresa edile Edil.Casa srl si occupa in prevalenza del rifacimento delle facciate esterne di Ricostruzione facciata anconastabili e condomini con ponteggi o piattaforme aeree. Il ripristino del cemento armato dei travi e pilastri è un'operazione scontata quando si parla di ristrutturazione esterna in quanto il calcestruzzo, se non adeguatamente protetto, può essere attaccato da sali presenti nell'acqua di mare e nell'aria in prossimità delle coste, da acidi dei fumi di scarico, dal fenomeno della carbonatazione. Esso risente inoltre delle variazioni di temperatura, ed in particolare è vulnerabile al gelo. L'acciaio, se non è ben protetto da uno strato di calcestruzzo (copriferro), è soggetto ad ossidazione e tende ad arrugginirsi. L'ossidazione oltre a compromettere del tutto la resistenza a flessione dell'acciaio (che tende quindi a rompersi molto più facilmente) fa aumentare il volume dell'acciaio che può così rompere il calcestruzzo che lo ricopre e lo porta di conseguenza a sbriciolarsi.

 

Ricostruzione facciata anconaDopo la pulizia dei ferri d'armatura del calcestruzzo ed il trattamento con resine mono/bicomponenti atte alla passivazione della ruggine,per la ricostruzione delle parti in calcestruzzo vengono usate malte fibrorinforzate a ritiro controllato, l'effetto  principale offerto dalle fibre è quello di migliorare la duttilità delle malte nella fase successiva all'innesco del fenomenoRicostruzione facciata marche fessurativo. Infatti la presenza di fibre nella matrice cementizia previene la propagazione delle fessure, che si generano nel calcestruzzo a causa dell'insorgere di tensioni di trazione dovute al ritiro che già a bassi livelli di intensità, superano la resistenza a trazione del conglomerato, determinando la frattura della matrice cementizia.
A dosaggi di fibre piuttosto elevati le fibre migliorano sensibilmente anche la resistenza a flessione, al taglio del calcestruzzo nonché del suo modulo elastico.

 

Ricostruzione facciata anconaA vista un calcestruzzo normale, una volta fessurato, presenta aperture ampie e localizzate mentre quello fibrorinforzato è caratterizzato da fessurazioni diffuse e di minor ampiezza, il che determina sicuramente un beneficio nei confronti della durabilità del materiale. Per la tinteggiatura esterna consigliamo di usare una tinteggiatura ai silossani altamente traspirante possibilmente data a spatola d'acciaio. La pittura ai silossani e silicati è una pittura per esterno ad alta resistenza che per aspetto e praticità ha rimpiazzato la tinteggiatura a calce. È un ciclo di protezione minerale a base di silicato di potassio, legante completamente inorganico che reagisce chimicamente con il supporto murario. Lascia inalterate le proprietà fisiche di permeabilità al vapore, traspirabile e di elevata resistenza. La pittura ai silicati è particolarmente indicata anche in ambienti con atmosfere aggressive come le grandi città.

La nostra Impresa Edile, nel campo per la ricostruzione delle facciate esterne, opera nelle Marche e in tutta la provincia di Ancona.





 

<<Precedente                                             Home                                          Site-Map

 

ristrutturazioni ancona, marche