Cappotto termico






La Nostra azienda realizza nelle Marche, e in tutta la provincia di Ancona, isolamenti a cappotto  con allegata garanzia del produttore rilasciando le rispettive certificazioni per i vigenti recuperi fiscali.



Il sistema di isolamento a cappotto, comunemente detto cappotto termico, si propone come una delle più efficaci tecnologie per migliorare il comfort degli ambienti abitati grazie all'aumento della temperatura delle pareti che esso determina. Contemporaneamente è una efficace risposta alla nuova esigenza di edifici con consumi energetici contenuti e l'unica praticamente realizzabile per l'adeguamento energetico di edifici esistenti.
Consiste in un sistema composto da pannelli termoisolanti applicati all'esterno dei muri perimetrali dell'edificio, attraverso i quali avviene mediamente il 50% delle perdite termo-energetiche. Per usufruire delle vigenti detrazioni fiscali, è necessaria la certificazione non del singolo materiale impiegato, ma dell'intero ciclo dei materiali usati per la formazione del cappotto termico.

Nella foto l'esecuzione di un cappotto termico  nelle Marche, in proCappotto termico marchevincia di Ancona, i pannelli isolanti sono additivati a grafite per una maggiore resistenza al passaggio del calore e quindi a parità di densita e spessore del pannello avremmo un migliore isolamento termico.
La corretta posa dell'isolamento prevede che vengano rivestite anche le imbotti delle finestre per non creare "Ponti termici" che andrebbero a influire negativamente sulla resa del nostro cappotto termico creando delle dispersioni di calore.
Nell'immagine seguente viene evidenziata la corretta posa in opera del cappotto termico isolando sia le imbotti delle finestre che il piano Cappotto termico imbotte finestreorizzontale al dì sotto della soglia di marmo. Come si può vedere le soglie in marmo sono state precedentemente rimosse, inserito dell'isolante termico, si completerà il lavoro posando la soglia in marmo nuovamente sopra l'isolante.
E' scontato il fatto che se non sono installati degli infissi termici con vetro isolante si avranno in ogni caso dei ponti termici che rilasceranno calore molto più velocemente delle pareti isolate, allo stesso modo, se abbiamo una copertura (tetto) non isolata gli effetti del cappotto termico si ridurranno notevolmente in quanto il calore rilasciato dall'impianto di riscaldamento fisicamente tende a salire verso l'alto.
Isolamento copertura
 

Il sistema di isolamento termico a cappotto è un insieme inscindibile costituito da elementi diversi, ma tra loro compatibili e sinergici:
Pannelli isolanti Pannello in EPS polistirene espanso alta densità  a ritardata propagazione di fiamma, dimensioni 1000 x 500 mm, con spessori tra 30 e 120 mm,  con massa volumica di 15 / 20 / 25 o 30 Kg/mc.
Collante/rasante - per l’incollaggio delle lastre isolanti al supporto e per la formazione del primo strato di intonaco (armato) sopra le lastre stesse;
Rete di armatura - tessuta in fibra di vetro, per il rinforzo del primo strato di intonaco;
Finitura -  con rivestimento continuo sottile, di protezione dell’intero sistema agli agenti atmosferici;
Profili -  in lega leggera per i profili verticali e orizzontali;
Tasselli a fungo - per il fissaggio  profondo delle lastre isolanti;


uno dei cappotti termici che utilizziamo e consigliamo, è il sistema Kerakoll KlimaExpert1 conferisce innumerevolicappotto termico chiaravalle vantaggi all’edificio: elimina la dispersione di calore in regime invernale, migliora il comfort abitativo in tutte le stagioni, elimina il problema dei ponti termici e la conseguente comparsa di condense e muffe, proteggendo la struttura dal degrado dovuto agli sbalzi termici.La scelta del materiale isolante è molto importante, il mercato ha ormai da tempo individuato nell’EPS il materiale ideale per il cappotto termico, per le sue caratteristiche prestazionali d’isolamento termico, l’ottimo rapporto tra qualità e prezzo e la facilità di applicazione.
Pannello in EPS nello spessore di progetto (ETICS, CE a normativa EN 13163).
Conducibilità termica dichiarata indicativa (λ):da 0,032 a 0,040 W/mK
Densità:da 18 a 35 kg/m3 (EPS 100 o superiore)
Resistenza al passaggio di vapore (μ): da 20 a 110
Resistenza al fuoco:Euroclasse E
Coeff. dilat. termica lineare: 0,05 mm/mK
Adesivo e rasante minerale eco-compatibile idoneo per la posa ad alta resistenza ed elevata deformabilità di tutti i tipi di pannelli termo-isolanti su fondi assorbenti, ideale nel GreenBuilding. Monocomponente, a ridotte emissioni di CO2, riciclabile come inerte a fine vita (con marchio di qualità ITC-CNR).
Rete d’armatura in fibra di vetro alcali resistente, idonea per il rinforzo di rasature su intonaci nuovi o da recuperare, specificatamente studiata per l’inserimento all’interno del cappotto termico.
Fondo intermedio organico minerale eco-compatibile, a base acril-silossanica all’acqua per la preparazione di fondi prima del ciclo pittorico, ideale nel GreenBuilding, contiene materie prime riciclate, rispetta l’ambiente e la salute degli operatori.
Rivestimento organico minerale eco-compatibile, colorato nella massa, a base di resine acril-silossaniche all’acqua, ideale nel GreenBuilding e contiene materie prime riciclate.


isolamento a cappottoRealizziamo inoltre un cappotto termico con pannelli in poliuterano espanso rivestiti con veri listelli di mattone "faccia a vista"e pietra naturale. Il vantaggio principale consiste nel fatto che oltre ad avere un isocappotto termico jesilamento a cappotto, si riveste la propria abitazione di finiture di pregio. I pannelli sono di facile e rapido montaggio, con un notevole abbattimento dei costi si realizza l'isolamento e il rivestimento "faccia a vista" in un solo passaggio e a costi più bassi; Sono leggeri quindi abbattono inoltre i costi di trasporto di movimentazione. Come il cappotto termico tradizionale, è corredato della relativa certificazione e consente di accedere agli incentivi di sgravio previsti dalla normativa vigente in materia di risparmio energetico, inoltre la superficie così realizzata non necessita di nessun intervento di manutenzione. Lo spessore del cappotto termico viene calcolato in funzione delle zone climatiche di appartenenza, inoltre è l'unico isolante termico ad impiegare il mattone in argilla, le piastrelle e le cappotto termico anconapietre naturali senza ricorrere a impasti di resine. La modularità degli elementi consente un'aggregazione anche combinata tra mattone e pietra per una perfetta personalizzazione dell'abitazione.
La superficie del cappotto termico,  per l'impiego dei mattoni, delle piastrelle e della pietra naturale, risulta essere molto più resistente della finitura del tradizionale cappotto termico, inoltre i mattoncini sono già trattati con materiale idrorepellente e rendono il pannello impermeabile sia all'acqua che al vapore. Anche in caso di acquisto dei soli pannelli, i prezzi sono veramente vantaggiosi, all'incirca al prezzo di un muro "faccia a vista", si ha un cappotto termico "faccia a vista".
Una ulteriore novità nel campo dell'isolamento termico a cappotto è costituita da un pannello monoblocco in poliuretano ed estradosso rivestito con foglio di tavella, si sostituisce al tradizionale cappotto termico in polistirene garantendo però vantaggi sia dal punto di vista dell’ isolamento a parità di costo e spessore, sia di solidità e resistenza considerando che come finitura il pannelcappotto termico marchelo con tavella andrà rivestito con un tradizionale intonaco. Il pannello inoltre è dotato di un sistema di giunzione maschio-femmina che rende il montaggio veloce e perfetto, eliminando i ponti termici. I pannelli del cappotto termico, vengono prodotti in diversi spessori ed in funzione della zona climatica di appartenenza, del tipo di muratura utilizzata e della classe energetica da raggiungere. Inoltre, adoperando tali pannelli, si può accedere alle detrazioni del 55 % previste dalla finanziaria. La tabella allegata illustra le differenze dei valori delle trasmittanze ottenibili su una muratura composta da uno strato di intonaco 15 mm di spessore e un blocco in laterizio da 25 cm in funzione dello spessore del pannello.


La Nostra impresa edile, realizza  cappotti termici con pannelli termoisolanti nelle Marche e in tutta la provincia di Ancona, contattateci per informazioni o per ricevere un preventivo gratuito al seguente indirizzo:


                 amministrazione@edilcasa.biz










<<Precedente                                        Home                                              Site - Map


Web Analytics